A Città della Pieve, maxi controlli a veicoli con targhe straniere | Sanzioni e fermi amministrativi dei Carabinieri - Tuttoggi

A Città della Pieve, maxi controlli a veicoli con targhe straniere | Sanzioni e fermi amministrativi dei Carabinieri

Redazione

A Città della Pieve, maxi controlli a veicoli con targhe straniere | Sanzioni e fermi amministrativi dei Carabinieri

Nell'area del Trasimeno, 400 persone identificate, 290 veicoli controllati, 52 contravvenzioni al C.d.S. e infine 4 persone denunciate
Ven, 18/01/2019 - 10:46

Condividi su:


A Città della Pieve, maxi controlli a veicoli con targhe straniere | Sanzioni e fermi amministrativi dei Carabinieri

Il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Città della Pieve dall’entrata in vigore del cosiddetto decreto sicurezza ha predisposto massicci e mirati controlli alla circolazione stradale indirizzando gli stessi alle verifiche di cui al nuovo disposto dell’art. 93 comma 1 Bis e 7 bis del C.d.S., che ha introdotto il divieto a chi ha stabilito la residenza nel nostro Paese da oltre sessanta giorni di circolare con un veicolo immatricolato altrove.

I controlli alla circolazione, che hanno interessato l’intera area lacustre del Trasimeno, hanno fornito notevoli risultati. Difatti, sono tre 3 i conducenti di veicoli con targhe straniere (EST Europee) contravvenzionati ai sensi del richiamato e modificato art. del C.d.S. per un importo sanzionatorio, nel complesso, che va da un minimo edittale di circa 2100 Euro a ad un massimo di 4.500 euro.

L’attività, che nel periodo interessato ha visto l’impiego di 188 militari, è riassunta nei dati che seguono:

400 persone identificate;
290 veicoli controllati;
52 contravvenzioni al C.d.S. elevate;
4 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Numerosi sono stati gli utenti della strada sorpresi alla guida di veicoli privi di copertura assicurativa, nonché intenti all’utilizzo di apparati radiotelefonici.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!