A Cerreto di Spoleto immancabile appuntamento con il Presepe Vivente - Tuttoggi

A Cerreto di Spoleto immancabile appuntamento con il Presepe Vivente

Redazione

A Cerreto di Spoleto immancabile appuntamento con il Presepe Vivente

Lun, 23/12/2013 - 10:22

Condividi su:


Giovedì 26 dicembre torna a Cerreto di Spoleto, nel cuore della Valnerina, l’appuntamento con la prima rappresentazione del Presepe Vivente giunto ormai alla sua decima edizione.
La manifestazione, che richiama visitatori da ogni parte dell’Umbria, anche quest’anno si presenta con una veste nuova e prenderà avvio con un bellissimo spettacolo di falconeria in Piazza Pontano alle ore 17.00 .
Accanto all’Amministrazione Comunale che promuove l’iniziativa, lavorano moltissime persone del capoluogo e del contado, mosse da un sano spirito di passione, religiosità e volontariato.
Insieme, si allestiscono con cura i luoghi e, come per incanto, il paese rivive un’epoca storica ormai lontana, strettamente legata alla vita contadina della realtà locale, ai prodotti tipici, a mestieri ormai scomparsi e riproposti con gli antichi strumenti di lavoro ormai in disuso e sconosciuti ai più giovani.
Le abili dita degli artigiani modellano l’argilla, battono le raspe, forgiano il ferro, intrecciano canestri e tessuti, sgranano legumi, tagliano il legno, modellano la cera, realizzano pergamene, impastano pane e frittelle e i bambini si divertono con i giochi di un tempo.
Tutto appare invaso dalla calma e dalla serenità del Natale. Il percorso si snoda dalla bellissima Piazza Pontano fino ai ruderi della ex Chiesa di San Nicola e dell’antico convento, interessato dai recenti lavori di ristrutturazione che hanno restituito al pubblico un luogo di rara bellezza e maestosità dove la Natività trova la sua naturale collocazione.
Lungo il percorso, segnato da bracieri e lumini, su un suggestivo sottofondo musicale si ascolta la narrazione delle antiche scritture e, nella grotta, adorato dai Magi e dai pastorelli, tra Maria e Giuseppe un bimbo tranquillo dorme sulla paglia secondo la più classica delle iconografie.
L’appuntamento è dunque a Cerreto, anche in caso della temuta pioggia, per le tre rappresentazioni del Presepe Vivente il 26 dicembre, 1 ed il 6 gennaio dalla ore 17,00 alle 19,00.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!