A caccia col figlio minorenne, papà cacciatore nei guai - Tuttoggi

A caccia col figlio minorenne, papà cacciatore nei guai

Redazione

A caccia col figlio minorenne, papà cacciatore nei guai

Arrivano le guardie venatorie, arma sequestrata e denuncia alle autorità
Lun, 07/10/2019 - 11:40

Condividi su:


Caccia, una famiglia residente nel Folignate nei guai. Da quanto si è appreso pare che il padre sia andato a caccia, portando con sé il figlio 16enne. Ad un tratto, i due sono stati avvicinati dalle guardie venatorie, che contestano il fatto che il fucile fosse finito in mano al minore, ovviamente non in possesso della licenza di caccia.

E così l’arma è stata posta sotto sequestro ed il padre rischi di passare guai seri. Lui si è difeso sostenendo che il figlio non avesse sparato e contestando le modalità del controllo da parte delle guardie venatorie. Le quali, al contrario, ritengono che il minorenne abbia preso parte attivamente alla battuta di caccia sparando anche dei colpi. Da qui il sequestro dell’arma e delle munizioni, il verbale ed anche una denuncia alle autorità competenti.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!