52^ Festa del Tulipano, migliaia di visitatori a Castiglione del Lago - Tuttoggi

52^ Festa del Tulipano, migliaia di visitatori a Castiglione del Lago

Redazione

52^ Festa del Tulipano, migliaia di visitatori a Castiglione del Lago

Mar, 19/04/2022 - 16:37

Condividi su:


Emozioni, colori, profumi e sapori per una edizione fra tradizione e novità. Quella del 18 aprile è stata una giornata estremamente positiva

È iniziata ieri l’attesissima Festa del Tulipano e di Primavera: ed è stata subito una giornata da record con il centro di Castiglione del Lago invaso da migliaia di persone come non si era mai visto a Pasquetta.

Emozioni, colori, profumi e sapori per una cinquantaduesima edizione fra tradizione e novità. È stata una giornata estremamente positiva per l’associazione Eventi Castiglione del Lago che dal 2018 organizza la festa.

«La novità del picnic al Poggio del Belvedere è la prima sorpresa positiva di questa nostra festa – ha detto il presidente Marco Cecchetti –, una splendida zona di Castiglione del Lago, risistemata dai nostri volontari, con la fondamentale collaborazione tecnica e operativa dell’Amministrazione comunale: l’area picnic ha riscosso un grande successo, apprezzatissima da turisti e cittadini castiglionesi. Nel primo giorno protagonisti i fiori e le piante con la Fiera del Fiore, in attesa dell’arrivo, nel fine settimana, dei veri protagonisti della festa: i tulipani di tutti i colori, ormai uno dei simboli di Castiglione del Lago, che abbelliranno le strade, le piazze, le vetrine, i balconi e soprattutto ricopriranno i carri allegorici, dedicati quest’anno a Federico Fellini».

Hanno avuto grande partecipazione le tre camminate mattutine: la “Passeggiata storico artistica” per le vie del paese organizzata dall’associazione “Quelli del ’65”, la “Camminata di 5 km” a cura di “Sportivamente ASD” e lo “Street Walkout del Tulipano” organizzata dalla Palestra Perfect per raccogliere fondi per l’Ucraina».
Una delle principali novità riguarda i sapori e le tradizioni enogastronomiche del territorio. Nella Taverna del Tulipano, tutte le sere e a pranzo il 24 e 25 aprile e il 1° maggio, verranno presentate e proposte, con il coinvolgimento di tutte le principali sagre culinarie della zona, alcuni dei piatti tipici che caratterizzano una lunga storia “di lago” e “di terra”, accompagnate dagli ottimi vini del Trasimeno. Ogni sera, a rotazione, ci saranno serate dedicate ai tanti piatti tipici del territorio.

Ecco il programma della Taverna del Tulipano: martedì 19 e mercoledì 20 “Cinghiale del Tulipano”; giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 “Agnello di Panicarola”; domenica 24 e lunedì 25 “Stramaialata di Piana”; martedì 26 “Pici del Soccorso”; mercoledì 27 “Sugo e Tegamaccio di Porto”; martedì 26 e giovedì 27 “L’oca del Circolo Arci”; venerdì 29 e sabato 30 “Brustico di Villastrada”. Questa nuova idea, oltre che arricchire le proposte gastronomiche, fa da collante, unisce e coinvolge tutte le frazioni del territorio comunale.

«Una Festa del Tulipano innovativa e sperimentale – sottolinea Cecchetti. La nostra missione è quella di creare momenti di aggregazione e di spettacolo valorizzando il territorio e costruendo occasioni di sviluppo economico, migliorando la qualità della vita e stimolando il senso di appartenenza per farci sentire sempre più fieri di essere castiglionesi».
Apprezzatissime, nella prima giornata, la grandissima ruota panoramica in piazza Dante Alighieri e la pista da ballo al Poggio con tante serate a tema previste tutti i giorni.
I volontari in questi giorni stanno lavorando per ultimare i carri allegorici, grandi protagonisti della Festa del Tulipano, interamente decorati con petali di tulipano e che sfileranno nei giorni 24, 25 e il 30 in notturna.

Quest’anno il tema è “Fellini e il cinema italiano”, simbolo della nostra creatività, ambasciatore della cultura e della grande ripartenza sociale ed economica degli anni 50 e 60 dello scorso secolo. Parte un concorso che farà vincere il carro più votato con l’hashtag #iotifoper fra il numero 1 (colore giallo) “Fellini”, il numero 2 (verde) “Venezia delCasanova” e il numero 3 (rosso) “Roma è il cinema”.

I carri 2022 rappresenteranno quindi la voglia di stare insieme e il rilancio del buon vivere italiano.
Il programma dettagliato è consultabile al sito:

https://festadeltulipano.com/

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!