Vus, prosegue il programma di visite agli impianti per l’anno 2017

Vus, prosegue il programma di visite agli impianti per l’anno 2017

Tradizionale evento di apertura a scuole e cittadini degli impianti gestiti da Valle Umbra Servizi

Dove va a finire la carta che abbiamo differenziato? Da dove viene l’acqua che esce dai nostri rubinetti? Toccare con mano ciò che solitamente non si vede è l’obiettivo del tradizionale evento di apertura a scuole e cittadini degli impianti gestiti da Valle Umbra Servizi.

Nella mattina di venerdì 12 maggio 2017 sono iniziate le visite guidate con le classi che hanno aderito all’iniziativa, per mostrare loro gli impianti di trattamento, recupero e smaltimento rifiuti e quelli del ciclo dell’acqua (sorgenti e depuratori).

Si aggiunge la visita alla Cartiera di Trevi, partner nell’accordo ‘Carta a km 0’, che anche quest’anno apre le sue porte per mostrare come vengono avviati al riciclo la carta e il cartone che provengono direttamente dai 22 comuni gestiti da Valle Umbra Servizi.
Il grande numero di adesioni all’attività dimostra la crescente consapevolezza e attenzione verso l’ambiente e la sua salvaguardia.

Circa 850 alunni, con trasporto gratuito e accompagnati dal personale di Valle Umbra Servizi, visiteranno la sorgente di Rasiglia e quella di Campello sul Clitunno, il depuratore di Casone e di Campo Salese, i centri di raccolta, le piattaforme di raccolta differenziata, la discarica di S. Orsola.

Un’occasione per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza della gestione delle risorse e per dare loro una risposta a quesiti legati al ciclo dei rifiuti e dell’acqua.

Stampa