Vince 2 milioni col gratta e vinci, ‘Stavo per svenire’

Vince 2 milioni col gratta e vinci, ‘Stavo per svenire’

Parla il giovane straniero baciato dalla Fortuna. Ieri ha vinto anche 1.200 euro con le scommesse sportive. Presto la festa in tabaccheria

Vive a Foligno dal 2008, lavora regolarmente e gli piace tentare la sorte “non sempre ma ogni tanto”. È il fortunato trentenne che domenica pomeriggio, intorno alle 15,30, ha acquistato prima 2 e poi altri 5 tagliandi gratta e vinci alla Tabaccheria “La Vittoria” di Giuseppina Caccavale, in corso Cavour, e ha vinto 2 milioni di euro.

L’uomo, di origine albanese, si era recato nel pubblico esercizio nel primo pomeriggio per giocare anche con le scommesse sportive. E intorno alle 20.30 è tornato in tabaccheria per mostrare la sua gratitudine alla proprietaria e ha così scoperto di aver vinto altri 1.200 euro anche al  “match point”, insieme ad un suo amico, un connazionale. La sua giornata fortunata.

Entusiasta la signora Caccavale: “Mi ha promesso che farà una festa qui per tutti i clienti”. E lui, il giovane vincitore, che vuole rimanere anonimo, al telefono conferma: “Appena mi arriveranno i soldi in banca lo farò”. E spiega anche che una parte della vincita la darà al suo amico fraterno, con cui spesso condivide le giornate. “Quando ho capito che avevo vinto 2 milioni di euro sono quasi svenuto, 2 milioni non sono mica 2.000 euro. Sono contento, certo, è normale” spiega. Evidenziando però di non essere un giocare accanito, pur frequentando abitualmente la tabaccheria. “Gioco solo ogni tanto” ci dice. E questa domenica per lui sarà una giornata assolutamente da ricordare come quella che gli ha cambiato la vita.