Urla contro i passanti con una pistola in mano, paura nel parcheggio di un supermercato

Urla contro i passanti con una pistola in mano, paura nel parcheggio di un supermercato

E’ successo a Lama (San Giustino), l’uomo in evidente stato di alterazione non aveva neanche il porto d’armi | Fermato e denunciato dai carabinieri

Paura nel parcheggio di un supermercato di Lama (San Giustino). Un uomo, in evidente stato di alterazione, ha infatti seminato il panico urlando contro i pochi presenti e tenendo in mano una pistola. Nella forte tensione del momento, dove in molti hanno pensato anche ad un possibile attentato, qualcuno ha subito chiamato i carabinieri, intervenuti giusto in tempo a disarmare e fermare l’esagitato.

L’uomo, condotto in caserma, è stato denunciato, soprattutto perché sprovvisto del porto d’armi. Non sono ancora chiare le cause del folle gesto.

Stampa