“Un abbraccio ai Sibillini”, la cicloturistica si stringe attorno a Norcia

“Un abbraccio ai Sibillini”, la cicloturistica si stringe attorno a Norcia

Domenica 18 giugno alle 8.30 si parte dalla piazza nursina di San Benedetto

Domenica 18 giugno, alle 8.30, dalla piazza San Benedetto di Norcia partirà la manifestazione cicloturistica d’epoca ‘Un abbraccio ai Sibillini’ a cui, oltre alle biciclette d’epoca, parteciperanno anche mountain bike e gravel bike.

L’organizzazione dell’evento è frutto della collaborazione di numerosi gruppi ciclistici facenti parte del circuito delle ciclostoriche: ‘L’Intrepida’ di Anghiari, ‘La Chianina’ di Marciano della Chiana, ‘L’Ardita’ di Arezzo, ‘La Carrareccia’ di Bolsena, ‘Ciclocolli Storica’ di Tolentino, ‘Liberi Ciclisti di Marsciano’, ‘Gs Vetiche’ di Cassino, e ‘Francesco nei sentieri’ di Perugia.

I ciclisti di Cassino porteranno una donazione per l’associazione ‘I love Norcia’ che verrà consegnata alla fine del pasta party previsto al termine della manifestazione. “La loro presenza è particolarmente sentita – spiegano gli organizzatori – per la vicinanza dovuta a San Benedetto”. Saranno presenti anche numerosi ciclisti da L’Aquila.

Il percorso toccherà tutte le frazioni del Piano della Marcite per tornare poi a Norcia. Chi vorrà potrà prolungarlo di 40 chilometri superando la Forca di Ancarano fino a Campi, per poi tornare per Ancarano fino alla partenza.

Scopo dell’evento, oltre che la vicinanza alla cittadinanza di Norcia, è dimostrare che si può passare un piacevole week end sui Monti Sibillini tra sport e natura, alla scoperta delle bellezze paesaggistiche e architettoniche del territorio.

Stampa