Trovato senza vita nelle acque dei laghi di Faldo

Trovato senza vita nelle acque dei laghi di Faldo

La tragica scoperta nella tarda mattinata, dopo l’allarme dei familiari

Tragedia al confine tra Umbertide e Montone nella tarda mattinata di oggi (domenica 23 luglio). Nelle acque dei laghi di Faldo è stato infatti ritrovato il corpo senza vita di un imprenditore 86enne. A dare l’allarme ai militari erano stati i familiari, preoccupati per la scomparsa dell’uomo. Sul posto sono arrivati sia carabinieri che vigili del fuoco. Per ora le forze dell’ordine non escludono né l’ipotesi di circostanza accidentale (compreso un probabile malore) né quella del gesto volontario. L’uomo abitava poco lontano dai laghi.