Tragedia a Magione, 39enne muore sul lavoro alla discarica di Borgo Giglione

Tragedia a Magione, 39enne muore sul lavoro alla discarica di Borgo Giglione

L’uomo stava lavorando ad un mezzo meccanico quando questo è ripartito trascinandolo

Una tragedia. Non ci sono altre parole per definire lo scenario della morte di un uomo del 1975 che intorno alle 15 ha perso la vita per un incidente sul lavoro mentre stava aggiustando un mezzo meccanico in uso alla discarica di Borgo Giglione, nel comune di Magione.

A quanto si apprende dalle prime informazioni la vittima sarebbe un elettrauto, assai conosciuto in città,  gestiva una azienda che ha sede a Sant’Andrea delle Fratte assieme al padre ed ad un socio.  Il 39enne stava lavorando sul cingolo del mezzo bloccato, quando improvvisamente questo si sarebbe rimesso in moto trascinandolo fatalmente e causandogli un urto violentissimo alla testa. A nulla sarebbe valso l’arrivo del 118 sul posto. Al momento anche i carabinieri e i responsabili dell’Asl si trovano sul posto.