Tradizioni a Cascia, tutto pronto per la Festa di S.Antonio Abate

Tradizioni a Cascia, tutto pronto per la Festa di S.Antonio Abate

Monaco eremita noto come taumaturgo, guaritore di malattie e protettore di animali

Il culto di S.Antonio è ben radicato nella città di Santa Rita, dove proprio il giorno 17 gennaio il Comitato dei Santesi ha curato una manifestazione che ripercorre le tappe di un importante tradizione legata  in modo particolare agli allevatori.

La giornata inizierà alle ore 11.30 con la celebrazione della S.Messa e proseguirà con il corteo degli animali- protagonisti una nutrita rappresentanza di allevatori con il proprio bestiame sulla piazza di CASCIA-

Una festa particolarmente sentita nel mondo contadino che il Comitato dei Santesi cura con passione insieme alla collaborazione del consigliere comunale Samuele Aloisi con incarico alle Politiche Agricole e l’ assessore al territorio Benedetti.

La manifestazione che quest’ anno sarà ripresa anche dalla Città del Vaticano, proseguirà con un rinfresco e il pranzo dei Santesi aperto a tutti coloro che su prenotazione vorranno partecipare.

Foto repertorio TO

 

Stampa