Terremoto, domani si consegnano 28 Sae tra Norcia e Cascia

Terremoto, domani si consegnano 28 Sae tra Norcia e Cascia

Taglio del nastro anche per i negozi temporanei di Norcia, a Cascia albergo inagibile riapre dopo i lavori | Presente anche il commissario Errani

Nuove casette in consegna per gli sfollati del terremoto. Domani infatti saranno consegnate altre 28 Sae tra Norcia e Cascia, in particolare nelle frazioni – rispettivamente – di Opaco e Colle di Avendita.

Ma anche per le attività commerciali del territorio sarà una giornata da ricordare: nella città di San Benedetto sarà infatti tagliato il nastro dei negozi provvisori in via della Stazione, quelli che avrebbero dovuto essere pronti in realtà già in piena stagione estiva. Nella città di Santa Rita, invece, riapre dopo i lavori l’albergo Monte Meraviglia, reso inagibile dalle scosse di terremoto dello scorso anno.

A presenziare ai vari momenti (che termineranno a Spoleto, al deposito regionale dei beni culturali) sarà il commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani, che finirà proprio in questi giorni il suo mandato.


Ricostruzione, nuovo commissario | Gentiloni: “L’impianto messo in piedi funziona”


Il programma della giornata prevede alle ore 11 a Norcia, alla presenza del vicepresidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli, e del sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, la consegna delle strutture temporanee allocate in via della Stazione, costruite per delocalizzare gli esercizi commerciali del centro storico di Norcia.

A Cascia, invece, alle ore 13, è prevista l’inaugurazione dell’albergo Monte Meraviglia, la prima struttura che riaprirà al pubblico in città tra quelle dichiarate inagibili dopo gli eventi sismici. Alla cerimonia interverranno – tra gli altri – la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, il commissario straordinario per il terremoto, Vasco Errani, il vicepresidente della Regione, Fabio Paparelli, il sindaco di Cascia, Mario De Carolis, oltre che i titolari dell’impresa.

Sempre a Cascia, alle ore 14,45, saranno consegnate le Sae di Colle di Avendita (7 in tutto), dopo la consegna avvenuta il 24 agosto delle prime 12 nella vicina Avendita.


Opaco, scoperte altre 3 tombe nel cantiere Sae | Negozi, Comune di Norcia vince al Tar


Il Commissario Errani e la presidente Marini si trasferiranno poi a Norcia dove alle ore 15,15 visiteranno le strutture commerciali temporanee di via della Stazione, ed alle ore 15,45 parteciperanno alla consegna ai cittadini di altre 21 Sae (si tratta delle ultime nel lotto B a Opaco) e, a seguire, alle ore 16, si terrà la riunione del Comitato istituzionale alla presenza della presidente Marini e del commissario Errani.

La giornata si concluderà con la visita di Errani, accompagnato dall’assessore alla cultura Fernanda Cecchini, alle ore 18.45,  al Deposito delle opere d’arte salvate dopo il sisma in località Santo Chiodo di Spoleto. Struttura che nella giornata di ieri ha ricevuto la visita del commissario dell’Ue Navracsics e del presidente del Parlamento europeo Tajani.