Terni si prepara al nuovo anno | Musica nei locali fino all’alba

Terni si prepara al nuovo anno | Musica nei locali fino all’alba

Il sindaco ha firmato la deroga “Capodanno 2017” che autorizza i gestori dei locali a festeggiare fino alle 6.00

Terni si prepara alla notte più lunga dell’anno e lo fa senza i tradizionali botti ma con tanta musica. Dopo lo stop ai giochi pirotecnici il sindaco ha firmato una nuova ordinanza che va incontro agli amanti dei festeggiamenti. Il primo cittadino ha firmato la deroga “Capodanno 2017” all’ordinanza per le Manifestazioni e spettacoli a carattere temporaneo nel Comune di Terni, permettendo l’utilizzo di strumenti musicali e/o la diffusione di musica in genere, per le manifestazioni che si svolgeranno il 31 Dicembre 2016 all’interno dei locali degli esercizi pubblici e dei circoli privati, già regolarmente autorizzati, sino alle ore 6 del primo gennaio 2017.
I soggetti interessati dovranno essere in possesso di tutti gli altri titoli abilitativi necessari per l’esercizio dell’attività principale di che trattasi e dovranno rispettare tutti i limiti di inquinamento acustico previsti nelle rispettive zone di ubicazione dei locali.
La deroga – dichiara l’Amministrazione Comunale – prende atto del fatto che la notte del 31 dicembre per consuetudine nei locali pubblici e nei circoli privati gli intrattenimenti si protraggono ben oltre il limite massimo delle 24. Certo che i cittadini condividano le ragioni alla base del provvedimento”

Stampa