Terni, pescatore rimane appeso a testa in giù tra rami | Salvato dalla Polizia di Stato

Terni, pescatore rimane appeso a testa in giù tra rami | Salvato dalla Polizia di Stato

Agenti della Volante e della Stradale si calano nel fiume Nera per soccorrere l’uomo

Nella serata di ieri, intorno alle 19.00, il personale della Squadra Volante, unitamente ad una pattuglia della Polizia Stradale di Terni, si è portato nei pressi di via Bartocci lungo la sponda del fiume Nera in direzione Narni per segnalazione di un uomo che recatosi a pesca da solo era scivolato restando appeso a testa in giù tra la vegetazione che di fatto gli impediva di cadere in acqua.

Gli agenti intervenuti, dopo aver individuato l’uomo e dopo essersi messi in sicurezza, sono riusciti a raggiungerlo e grazie all’ancoraggio di una fune sul terrapieno circostante lo ha messo in sicurezza affidandolo subito dopo alle cure dei sanitari del 118.