Terni, mortadella da 10 quintali | Uil sfida il Guinness World Record

Terni, mortadella da 10 quintali | Uil sfida il Guinness World Record

Iniziativa del sindacato di Gino Venturi per la mortadella più grande del mondo

La mortadella finalmente è in cottura. Ci vorranno circa 80 ore ed altrettante per farla poi freddare. E’ lunga più di 6 metri. E stata realizzata con carni di suino di primissima qualità. Tutto procede ma riuscire nel tentativo di stabilire il guinness non è detto che riesca. Le variabili e le incognite sono molte.

350 kg è il record che il Guinnes World Record ci ha posto per poter entrare nel libro dei primati. Il libro dei primati è il più venduto del mondo con oltre 100 milioni di copie e distribuito in 100 diversi Paesi. E’ il libro più diffuso, dopo la Bibbia e il Corano. Noi stiamo provando di farci entrare anche il nostro territorio per promuovere così l’economia e il lavoro e dare giusto risalto alla grande professionalità che esso esprime.

“Ci sono state anche mortadelle più grandi ma non in un unico pezzodice una nota della Uil La caratteristica necessaria invece per il primato è che deve essere un pezzo unico, e non è facile. Sono pochi gli stabilimenti, come quello di Castel di Lago, ad avere la capacità tecnica di poterlo fare.

Dunque basterebbe superare i 350 kg. Invece ci siamo dati un obiettivo molto più ambizioso, quello di realizzare una mortadella superiore ai 10 quintali. Quindi superiore di 3 volte a quanto richiesto. E’ veramente difficile e non è detto ci riusciamo. Noi ci proviamo, insieme alle maestranze di Valnerina Authentica. . Salvo imprevisti, sempre possibili data la difficoltà dell’operazione.
La promozione del nostro territorio, delle sue eccellenze e del lavoro passa anche……attraverso la mortadella più grande del mondo.
intanto ringraziamo i lavoratori della Valnerina Authentica che stanno partecipando all’impresa: Direttore di produzione: Giulio Reali, Impasto carni: Franco Di Giuli, Impastatrice: Diego Di Giuli
Macinatura: Gianni Lorenzani, Graziano Albanese, Insacco: Claudio Millesimi, Claudio Finocchio, Lorenzo Di Giuli, Paolo Proietti, Roberta Venanzi, Stefania Cecchi, Cubettatura parte grassa: Roberto Clementoni e l’organizzatore Angelo Francucci.

La mortadella sarà esposta al Meeting UIL domenica prossima alle 17″.