Terni, locale multato per aver somministrato alcolici oltre orario di chiusura

Terni, locale multato per aver somministrato alcolici oltre orario di chiusura

Addetto alla vigilanza trovato senza tesserino di riconoscimento

Nei servizi finalizzati al contrasto e alla prevenzione della vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minori, il personale della Divisione della Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione, ha effettuato numerosi controlli nei supermercati, nei locali cittadini del centro storico e in una discoteca della prima periferia cittadina.

Effettuando vari passaggi, gli agenti hanno verificato gli orari di chiusura, la regolarità delle autorizzazioni e la somministrazione delle bevande all’interno dei locali, in uno dei quali è stata accertata la violazione per la somministrazione oltre l’orario di chiusura. E’ scattato il verbale, che prevede una sanzione da 5.000 a 20.000 euro. Lo stesso locale è stato anche sanzionato perché un addetto alla vigilanza non indossava il prescritto tesserino di riconoscimento.

Immagine di repertorio

 

Stampa