Terni, lite in centro per uno sguardo di troppo | Ternano in ospedale con trauma cranico

Terni, lite in centro per uno sguardo di troppo | Ternano in ospedale con trauma cranico

Incidente nella serata di ieri a Largo Villa Glori tra due ternani

Qualche drink in più, uno sguardo di troppo, forse una parola fuori posto; nella serata di ieri due ternani, un uomo di circa 40 anni e un giovane di circa 20, sono venuti alle mani a Largo Villa Glori per futili motivi.

È stato il giovane a cercare di colpire l’uomo che, forse nel tentativo di evitare lo schiaffo a mano aperta sferrato dal 20enne, comunque andato in parte a segno, ha perso l’equilibrio scivolando in terra.

Purtroppo, nei pressi, era parcheggiato uno scooter sul quale la vittima è precipitata, urtando violentemente la testa.

Il giovane, resosi conto della gravità della conseguenza del suo colpo, si è dileguato velocemente per le vie del centro, mentre l’uomo è rimasto a terra ferito all’altezza dell’orecchio.

Sul posto, oltre a un equipaggio del 118 che ha provveduto al trasferimento del paziente al Pronto Soccorso del “Santa Maria”, si sono portati anche i Carabinieri della stazione di Terni per ricostruire l’esatta dinamica del fatto.

Il ferito, dopo le prime cure in loco, è stato affidato alle cure dei medici del presidio ospedaliero, dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico commotivo.