Terni, due morti in poche ore | Ritrovati senza vita un uomo e una donna

Terni, due morti in poche ore | Ritrovati senza vita un uomo e una donna

Vigili del fuoco, polizia e carabinieri sul posto | La telefonata di un parente da Salerno

Due morti a Terni in poche ore: è questo il bilancio del pomeriggio appena trascorso di oggi, 17 marzo, che ha visto l’intervento dei vigili del fuoco, dei sanitari e delle forze dell’ordine in due casi distinti tra loro. A perdere la vita un uomo e una donna, per cause che sembrebbero essere riconducibili per entrambi a un malore.

Il primo episodio riguarda un uomo di 47 anni, ritrovato senza vita, intorno alle 16.10, all’interno di una casa in Strada Fontana della Mandorla, a Terni. Ad effettuare il ritrovamento sono stati i vigili del fuoco, entrati da una finestra dopo la chiamata di soccorso. Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato, che non hanno riscontrato segni di effrazione in casa o di violenza, e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro se non constatare la morte del 47enne, evidenziandone il decesso per cause naturali avvenuto probabilmente nella giornata di ieri.

Sempre i vigili del fuoco sono intervenuti nel pomeriggio questa volta in via Menotti Serrati a Terni: qui, in un appartamento, hanno ritrovato una donna di 62 anni priva di vita. A lanciare l’allarme è stato un parente della signora, residente a Salerno. La causa della morte della donna, che viveva da sola, sembrerebbe essere legata ad una emorragia interna. La 62enne sarebbe inoltre deceduta alcuni giorni fa. Sul posto anche i carabinieri.

©Riproduzione riservata

Stampa