Terni celebra la Repubblica | Cerimonia a “La Passeggiata” per il 72°

Terni celebra la Repubblica | Cerimonia a “La Passeggiata” per il 72°

Autorità militari, civili e religiose unite nel tricolore

Si sono svolte, oggi, a Terni una serie di iniziative per celebrare il 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica. Il programma ha avuto inizio alle 9.30 a Piazza Briccialdi con l’alzabandiera e la deposizione delle corone presso il Monumento ai caduti.

Le celebrazioni sono proseguite all’interno dei giardini pubblici “La Passeggiata” dove, nel piazzale antistante la ex Chiesa del Carmine, il Prefetto Paolo De Biagi ha passato in rassegna il Picchetto, le Rappresentanze, i Labari e i Gonfaloni.

La cerimonia è proseguita con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte di uno studente del Liceo Classico “C. Tacito” di Terni e da un breve saluto del Prefetto il quale, nel suo intervento, ha ricordato “la necessità di garantire la massima condivisione di intenti tra le istituzioni e i cittadini assicurando quella coesione che è fondamentale per perseguire il bene comune”.

Il Prefetto ha sottolineato “l’esigenza della partecipazione dei cittadini e, soprattutto, dei giovani, alla vita pubblica e alla dialettica politica che attraverso il meccanismo della rappresentanza deve veicolare i bisogni delle comunità e dei territori alle autorità che sono titolari del potere di programmare le politiche di intervento”.

È seguita la consegna delle onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana” (all. 1) e di due “Medaglie d’onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti”  alla presenza dei Sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti.


“Medaglie d’onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti”

BELLINELLI ZERO, nato Migliaro (FE) il 31/03/1910 (già residente a Narni) – (deceduto) – Luogo di internamento: BAHRENTELE GRUNEWALDSTRASSE , HAMBURG XA – Periodo di deportazione: dal 09/09/1943 al 01/08/1945.

 BICCHIERARO PAOLO, nato a S. Vito in Monte (TR) il 13.10.1908 ( già residente a Parrano) – (deceduto)- Luogo di internamento: STALAG VII A, MOOSBURG (Germania) – Periodo di deportazione: dal 08/09/1943 al 30/04/1945.


Elenco degli insigniti Cavalieri dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”

Primo Mar.llo Enzo BIANCHINI, residente ad Orvieto.
Dott. Paolo CALISTI, residente a Terni.
App. Sc. Luca DEL MORO, residente ad Amelia.
Sig. Carlo GALLI, residente ad Orvieto.
Sig. Maurizio LUCCHI, residente ad Attigliano.
Sig.ra Daniela LUZZI, residente a Terni.
Luogotenente Giuliano MORANDI, residente a Terni.
Sig. Francesco RUGGIANO, residente a Terni.
Dott. Giovanni TORDI, residente a Castel Giorgio.

Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”, Dott. Valter BORGAMI, residente a Terni.


L’evento, accompagnato dalla Banda musicale “G. e F. Lausi” di Arrone che ha suonato l’inno nazionale ed eseguito alcuni brani musicali, si è svolto in modo semplice ma molto sentito e partecipato alla presenza delle principali autorità cittadine e con una cornice di pubblico numeroso e particolarmente coinvolto.

Dalle ore 9.30 alle 13.00, inoltre, sempre all’interno del parco “La Passeggiata”, sono stati allestiti stand espositivi di Forze Armate, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco e Croce Rossa Italiana.

Stampa