Terni, bimbi punti da siringa a scuola | Aggiornamenti

Terni, bimbi punti da siringa a scuola | Aggiornamenti

Paura tra i genitori che chiedono incontro con la dirigenza

Un episodio grave è preoccupante si è verificato nella giornata di ieri in una delle zone di Terni, Borgo Bovio, dove l’allarme legato all’abbandono di siringhe utilizzate da tossicodipendenti e lasciate in luoghi pubblici è particolarmente seguito dalle forze dell’ordine e sentito dai residenti. Alcuni giorni fa, in una scuola per l’infanzia del quartiere, un bambino ha preso in mano una siringa sporca e, dopo essersi punto, avrebbe punto a sua volta un compagno di giochi.

L’allarme è stato lanciato da alcuni genitori che hanno riportato alla massima attenzione la situazione di degrado che si registra nella zona di Borgo Bovio. Non è ancora chiaro se anche un’educatrice si sia punta con la siringa, così come non è chiara la dinamica del grave episodio. Sembra infatti che i bimbi, con la bella giornata di sole, fossero usciti fuori a giocare nel giardino attiguo alla scuola e che lì si sia verificato l’episodio.

Non è ancora possibile sapere quale siano le condizioni dei piccoli punti dalla siringa, ma, nella giornata di oggi, alcuni genitori si incontreranno con la dirigenza della scuola per avere chiarimenti su quanto accaduto.

Aggiornamento – Terni, bimbi e maestra punti da siringa | Indaga la Polizia, scatta la profilassi