Ternana, 5 gol all’Ebolitana | Manca ancora una punta, Pochesci “Siamo lenti”

Ternana, 5 gol all’Ebolitana | Manca ancora una punta, Pochesci “Siamo lenti”

Domenica prossima prima gara ufficiale al “Liberati” contro il Trapani

“Portiamo troppo palla e siamo lenti!”questo urlaccio di mister Pochesci dalla panchina, ripetuto in più di una circostanza, racchiude le principali osservazioni che si possono imputare alla nuova Ternana targata Unicusano. Il 5-0 rifilato alla Ebolitana, che milita in Interregionale, è un test ancora poco attendibile quali siano le reali possibilità dei rossoverdi; sicuramente ne sapremo di più dopo la prima partita ufficiale di domenica in Tim Cup.

Quello che è risultato evidente è che manca un ‘faro’, non c’è il Falletti della situazione per intenderci, ma il mister punta sul gruppo che, al momento, ha sicuramente bisogno di un centravanti vero. Poco decifrabile anche il modulo con il quale Pochesci scende in campo. La difesa a 3 è l’unica costante nei vari cambi di modulo, a parte il 4-3-3 finale,  provati dal tecnico che vuole un pressing alto con almeno 5 giocatori, difesa stretta con linea che diventa a 5 in situazione di copertura.

Movimenti ancora da rodare, difesa a volte troppo larga lascia ampi spazi agli avversari; i modesti giocatori dell’Ebolitana in almeno 3 circostanze hanno bucato le maglie della retroguardia rossoverde, poco protetta da un centrocampo ancora in fase di assestamento.

La formazione iniziale, quella con Plizzari in porta, Valjent, Marino, Signorini in difesa, Sernicola, Varone, Paolucci, Defendi, Favalli (Zanon) a centrocampo e Tiscione-Albadoro in attacco, dovrebbe essere quella che affronterà il Trapani domenica prossima al “Liberati”.

Il test casalingo, dopo le dure sedute di allenamento della preparazione, non va comunque preso troppo ‘seriamente’, ma alcune indicazioni sono tuttavia chiare; tanti uomini portati in are avversaria, densità a centrocampo, tocchi e palleggio di prima, difesa stretta, in teoria.

Entrando nella cronaca della partita, al 5′ la Ternana è già in vantaggio con un gol di Albadoro che raccoglie un assist di testa di Varone sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Si mettono in evidenza Valjent, Varone e Sernicola con alcune conclusioni pericolose che esaltano il baby portiere, classe ’98, Viscido. Al 24′ Valjent raccoglie una respinta corta della difesa e mette dentro il 2-0. in chiusura della prima frazione Tiscione fa il 3-0, di testa, di certo non la specialità della casa, ma bravo il piccolo numero 10 rossoverdi a trovare il tempo di inserimento tra i centrali avversari.

Nella ripresa entrano praticamente tutti; Meccariello per Marino, Bordin per Varone, Montalto per Albadoro, Ferretti per Sernicola e Capitani per Paolucci. Carretta per Tiscione, Di Sabatino per Valjent e intorno a metà ripresa Salvemini per Signorini. Proprio Capitani, al 3′. gira in rete un bell’assist di Bordin. Nel finale le due squadre sono stremate dai 40° del “Liberati”, ma la Ternana va ancora in gol con Montalto che risolve una mischia in area.

TERNANA PRIMO TEMPO (3-5-2): Plizzari; Valjent, Marino, Signorini; Sernicola, Varone, Paolucci, Defendi, Favalli (Zanon); Tiscione, Albadoro. Allenatore: Pochesci.

EBOLITANA: Viscido, Abate, Gambardella, Pecora, Landolfi, Scognamiglio, Bruno, Maistro, Ciotti, De Rosa, Liccardi. In panchina: Spicuzza, Della Guardia, Salvatori, Gagliardo, Pisani, Ammoscato, Gaita, Coulibaly, Panico. Allenatore: Nastri.

TERNANA SECONDO TEMPO (3-5-2): Plizzari (Bleve); Valjent (Di Sabatino), Meccariello, Signorini (Salvemini); Ferretti, Bordin, Defendi (Di Paolantonio), Capitani; Tiscione (Carretta), Montalto. Allenatore: Pochesci.

RETI: 5′ pt Albadoro, 24′ pt Valjent, 29′ pt Tiscione, 3′ st Capitani, 32′ st Montalto

Stampa