Studente aggredito da Casapound, Bonomi choc “Sono fascista” / Post su Fb

Studente aggredito da Casapound, Bonomi choc “Sono fascista” / Post su Fb

Così il candidato a sindaco su Facebook

È ufficiale (sigh), Terni ha un candidato sindaco fascista. All’indomani del grave episodio ‘firmato’ Casapound che si è verificato ieri in Biblioteca (leggi qui), dove un giovane studente è stato aggredito da alcuni facinorosi, su Facebook interviene lo stesso Piergiorgio Bonomi con cui rivendica “Sono ternano doc…e sono fascista”. Che dietro l’organizzazione di estrema destra si nascondesse un substrato di nostalgici che inneggiano al ventennio è cosa nota, ma non si era mai visto che un candidato sindaco facesse outing in modo così palese. La vicenda sta creando molto imbarazzo anche fuori la rete internet, con i vari candidati che hanno stigmatizzato i comportamenti di ieri e reso piena solidarietà al giovane studente rimasto vittima dell’aggressione. Sulla quale Bonomi non ha sentito di dover intervenire.