Sport in lutto, si è spento Marcello Ortalli

Sport in lutto, si è spento Marcello Ortalli

Il presidente onorario della SSD Città di Castello Calcio aveva 86 anni

E’ deceduto nella notte, all’età di 86 anni, il presidente onorario della SSD Città di Castello Calcio Marcello Ortalli, ricoverato ormai da giorni all’ospedale di Città di Castello. Storica figura dello sport tifernate, Ortalli è stato anche presidente della società biancorossa Città di Castello e del Selci. Alla famiglia vanno le condoglianze della redazione.

La scomparsa del dottor Marcello Ortalli ci addolora enormemente – dichiara il sindaco Luciano BacchettaScompare un amico, un professionista colto e preparato, appassionato di sport e di calcio in particolare, dotato di grande umanità e signorilità nei rapporti personali. Ne ho apprezzato il suo attaccamento alla città, ai valori di appartenenza, che nel corso della sua vita, nei vari ambiti sociali, lavorativi e interpersonali ha sempre rivendicato con orgoglio. A noi tutti che abbiamo avuto il piacere e onore di conoscerlo rimarrà il ricordo e l’apprezzamento delle sue competenze e l’amarezza di non averlo più con noi”.

“Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze personali e della giunta municipale e di tutta la collettività tifernate – ha concluso Bacchetta, ricordando assieme all’assessore allo Sport Massimo Massetti, anche “la passione, competenza e amore per lo sport ed il calcio, in particolare, che Ortalli trasmetteva soprattutto ai giovani che si avvicinavano per la prima volta alla pratica di questa disciplina”.