Spoleto, opere di Leoncillo e Barbieri alla mostra di Sgarbi “Tesoro d’Italia”

Spoleto, opere di Leoncillo e Barbieri alla mostra di Sgarbi “Tesoro d’Italia”

Elsa de Giorgi di Leoncillo e Spezieria di Paolo Antonio Barbieri negli spazi dell’EXPO

Due opere, conservate a Palazzo Collicola, sono in prestito per la mostra “Tesoro d’Italia” Entrambe le opere arricchiranno, ognuna nella propria sezione, la mostra curata da Vittorio Sgarbi, che si tiene negli spazi Eataly dell’Expo di Milano fino al 31 ottobre.

Si tratta di “Spezieria”, un dipinto seicentesco di Paolo Antonio Barbieri, opera che ha spesso viaggiato per essere esposta in tante occasioni anche fuori Italia, e di una ceramica di Leoncillo, “Elsa de Giorgi”, che il Comune possiede in comproprietà con la Regione Umbria.

Ad accompagnare la Spezieria ed Elsa, e a supervisionare alle operazioni di allestimento, è stata la dott.ssa Margherita Romano, funzionario della Soprintendenza Belle arti e Paesaggio dell’Umbria.