Spoleto, 88 domande per 5 posti da collaboratore

Spoleto, 88 domande per 5 posti da collaboratore

Undici gli esclusi perché non avevano i requisiti necessari | Le date delle selezioni e le commissioni giudicatrici

Sono state 88 le persone che hanno presentato domanda per i 5 posti complessivi da collaboratore a tempo determinato (fino al 31 dicembre 2017 e con contratto non rinnovabile) al centro della selezione promossa dal Comune di Spoleto. Assunzioni finalizzate alle esigenze post terremoto e finanziati con gli appositi fondi. Le domande scadevano il 3 aprile e nei prossimi giorni si svolgeranno le selezioni.

Per quanto riguarda i 3 contratti di collaborazione coordinata e continuativa rivolta ad altrettanti tecnici, le domande sono state 42 e soltanto una persona è stata esclusa per mancanza dei titoli richiesti per l’ammissione. Le selezioni si terranno giovedì 20 aprile con inizio alle ore 10 ed eventuale prosecuzione il 21 aprile. La commissione giudicatrice è composta da Claudio Gori (dirigente del Comune di Spoleto), Giovanni Rossi (ingegnere del Comune di Foligno) e Pamela Virgili (ingegnere del Comune di Sant’Anatolia di Narco).

Per quanto riguarda 1 posto da collaboratore geologo, le domande sono state 10 e tutti sono stati ammessi. In questo caso le selezioni si sono già tenute giovedì scorso (commissione giudicatrice composta da: Mario Ruggieri, Giovanni Rossi e Pamela Virgili). L’esito non è ancora noto.

Infine, per il posto da collaboratore amministrativo – contabile, le domande sono state 36 e gli esclusi (non in possesso dei titoli necessari) in tutto 10. Le selezioni sono programmate per domani (18 aprile) con inizio alle ore 10 ed eventuale proseguimento mercoledì. La commissione è composta da tutti dipendenti del Comune di Spoleto: Stefania Nichinonni, Mario Ruggieri e Roberta Farinelli.