Soldi e sigarette per fare sesso coi minori: 42enne condannato

Soldi e sigarette per fare sesso coi minori: 42enne condannato

L’uomo di origine romena aveva avvicinato due giovani


Ha cercato di farsi concedere favori sessuali da due minorenni in cambio di qualche soldo contante o di stecche di sigarette. E’ per questo motivo che un uomo di origine romena di 43 anni ieri ha patteggiato un anno di reclusione e una multa di 800 euro.

Adescati I fatti sono accaduti nel 2015. Secondo quanto emerso nelle indagini dei carabinieri coordinate dal pm titolare Gemma Miliani, quell’uomo aveva avvicinato il 17enne per strada ed era riuscito a farsi dare il suo numero di telefono. In un secondo momento anche il 16enne era stato coinvolto e l’uomo ha iniziato ad offrire loro soldi o piccole utilità in cambio di incontri intimi.

Bloccato I ragazzini a quel punto hanno raccontato i fatti ai loro genitori che hanno immediatamente sporto denuncia. A quel punto, i carabinieri iniziarono ad indagare e, un giorno in cui i tre si erano incontrati al parco e l’uomo stava cercando di mettere le mani addosso ad un dei due, venne fermato. Ieri, la condanna.