Sistema Museo si aggiudica la gestione del Pozzo di San Patrizio di Orvieto

Sistema Museo si aggiudica la gestione del Pozzo di San Patrizio di Orvieto

Associazione temporanea d’impresa con la Cooperativa Luigi Carli per la custodia e gestione del Pozzo

La Società Cooperativa Sistema Museo si è aggiudicata, in associazione temporanea d’impresa con la Cooperativa Luigi Carli, la gara per l’affidamento della custodia e gestione del Pozzo di San Patrizio di Orvieto, con servizi annessi e apertura e chiusura dei cancelli di Palazzo Crispo-Marsciano e dell’area Tempio del Belvedere. L’appalto, della durata di tre anni (più due di rinnovo), prevede alcuni elementi di novità rispetto all’attuale gestione del monumento, sicuramente uno tra i più visitati dell’Umbria. Lo spostamento del locale biglietteria/bookshop, con individuazione presso Piazza Cahen, unito alla progettazione di servizi igienici fruibili dai turisti, rappresentano una visione più completa e, a livello turistico, più adeguata del Pozzo di San Patrizio.

Le due aziende aggiudicatarie hanno intrapreso questo accordo di partenariato per arricchire più possibile l’offerta turistica e rendere il patrimonio culturale di Orvieto (musei, chiese, monumenti, paesaggi, istituti culturali, produzioni tipiche) un unico prodotto da valorizzare, per vivere in modo completo l’esperienza del territorio. Sistema Museo e la Cooperativa Luigi Carli si sono aggiudicate lo scorso ottobre, sempre in ATI, anche la concessione della custodia e gestione della Torre del Moro con servizi annessi e apertura, chiusura e pulizia del Palazzo dei Sette. Questa sinergia diventa ancor più strategica, quindi, per garantire un progetto innovativo di fruizione dei beni culturali della città. Recentemente, con le stesse finalità, è stato firmato anche un accordo con l’associazione TeMa, gestore del Teatro Mancinelli di Orvieto.

Le due aziende del raggruppamento, Sistema Museo e la Cooperativa Luigi Carli, rappresentano una sintesi tra la profonda conoscenza del territorio e la maturata esperienza nell’ambito dei servizi turistici e culturali a livello nazionale.

Dal 1990 Sistema Museo si occupa di fornire servizi altamente specializzati per il settore della cultura e del turismo. Ad oggi gestisce servizi in 9 regioni italiane per circa 150 strutture tra musei, monumenti, aree archeologiche, parchi ambientali, teatri, biblioteche, archivi, uffici turistici e mostre temporanee in tutto il territorio italiano. L’azienda è presente in città, nella gestione di servizi connessi a musei e monumenti, fin quasi dall’avvio imprenditoriale.

La Cooperativa Luigi Carli è impresa cooperativa sociale di servizi di tipo B operante nel settore dell’inserimento al lavoro delle persone svantaggiate. Opera da oltre 20 anni sul territorio orvietano in diversi ambiti di intervento: gestione mense scolastiche, servizi di pulizia e manutenzione, servizi di trasporto conto terzi, gestione di impianti sportivi e parcheggi, gestione di beni monumentali e servizi al turismo.