Signora tifernate trova portafogli per terra e lo consegna ai vigili urbani

Signora tifernate trova portafogli per terra e lo consegna ai vigili urbani

Nobile gesto a Città di Castello (non è il primo), Polizia municipale risale al legittimo proprietario a tempo di record

Ha trovato per strada un portafogli con denaro in contanti, circa 60 euro, documenti e tessere varie e lo ha consegnato immediatamente agli agenti della Polizia Municipale che, a tempo di record, hanno individuato il legittimo proprietario. E’ accaduto questa mattina (giovedì 7 giugno) nella centralissima via Mario Angeloni, nei pressi dell’ingresso di un noto esercizio commerciale.

Una signora che si stava recando al tradizionale mercato settimanale, ha notato il portafogli per terra e, senza pensarci troppo, l’ha raccolto e si è recata immediatamente al vicino comando della “municipale” al Loggiato Gildoni, dove l’ha consegnato agli agenti presenti. “Lo consegno in buone mani e sono sicura che in poco tempo riuscirete a risalire al legittimo proprietario”, ha esclamato la signora tifernate, che ha espressamente richiesto di voler rimanere anonima.

Grazie ai documenti presenti all’interno del portafogli, gli agenti sono riusciti subito a contattare il proprietario che, trovandosi nei paraggi, in centro storico, alla ricerca spasmodica del prezioso oggetto smarrito, ha potuto tirare un sospiro di sollievo appena ha avuto modo di tornarne in possesso. “Fortunatamente sono sempre più frequenti questi gesti di solidarietà, senso civico e altruismo”, ha precisato il Comandante del Corpo di Polizia Municipale Graziano Fiorucci (in foto).

Stampa