Sfonda il finestrino e prova a rubare un’auto | Aveva con sé un coltello

Sfonda il finestrino e prova a rubare un’auto | Aveva con sé un coltello

E’ accaduto in via Giusti a Perugia | Carabinieri sul posto

Ha provato a rubare un’auto, complice il buio della notte, ma non l’ha passata liscia e ora dovrà rispondere di tentato furto aggravato. E’ accaduto a Perugia, in via Giusti, intorno alle 3 della notte di venerdì scorso. Un giovane 20enne, cittadino di origine ecuadoregna, pensando di passare inosservato, ha sfondato il finestrino di un’auto parcheggiata che aveva preso di mira, per poi provare a rubarla. Ma il proprietario si è accorto di quanto stava accadendo e ha telefonato al 112, avvisando i carabinieri. La pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri della Compagnia del capoluogo umbro è immediatamente giunta sul posto, fermando il malintenzionato che si trovava ancora vicino l’auto. Il giovane, residente a Perugia, con precedenti specifici, è stato subito perquisito e trovato in possesso di un coltello a serramanico. Dovrà rispondere, come detto, all’Autorità giudiziaria del reato di tentato furto aggravato.

©Riproduzione riservata