Scheggino preso d’assalto da visitatori per il week end di Pasqua

Scheggino preso d’assalto da visitatori per il week end di Pasqua

Il sindaco Agabiti: “Segnale di ripartenza per il territorio” | Domenica torna “La quarta di Scheggino”

 

È stato letteralmente preso d’assalto Scheggino durante il week end di Pasqua. Sono state migliaia le persone che hanno scelto per le festività pasquali di visitare il piccolo borgo sulle rive del fiume Nera, complice il bel tempo e grazie anche all’attività promozionale del territorio comunale, finito nei giorni scorsi  all’attenzione dei media nazionali. Pienone pure all’Activo Park, il parco avventura all’aria aperta che ha inaugurato la sua nuova stagione sabato scorso.

Grande la soddisfazione per l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Paola Agabiti, nel vedere un altro fine settimana pieno di turisti, dopo il successo nel week end precedente per la dodicesima edizione de Il Diamante Nero. “Dopo le difficoltà affrontate negli ultimi mesi, vedere tutte queste persone a Scheggino è un grande segnale di ripartenza per tutto il territorio” commenta il primo cittadino.

Pubblico delle grandi occasioni anche ieri sera al piccolo teatro di Scheggino per l’ultimo appuntamento con la rassegna teatrale “Un palcoscenico per la solidarietà”, che ha visto sul palco la commedia “Faciolu” portata in scena dalla compagnia I Pottacci. Un’iniziativa che ha unito cultura, solidarietà e divertimento.

Il borgo di Scheggino e le sue frazioni continueranno ad accogliere turisti e visitatori con varie attività ed iniziative, alla scoperta della bellezza del territorio, della sua storia e dei suoi sentieri e la possibilità di praticare vari sport all’aria aperta: dal rafting con la Pangea al torrentismo, dai trekking alla mountain bike, dal tennis ai giochi per bambini ed alla pesca sportiva a Valcasana.

Oltre ovviamente alla possibilità di deliziare il palato nelle strutture ristorative del territorio e di scoprire il mondo del tartufo nel museo “Urbani”. Fino al primo maggio, poi, sarà possibile visitare la mostra “CromoNero” nello spazio arte Valcasana (aperta ogni giorno dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19), curata da Graziano Marini, Pino Bonanno e Franco Profili, che ospita le opere di 35 artisti.

Da non perdere, infine, domenica 23 aprile, “La quarta di Scheggino”, la mostra mercato di prodotti contadini ed artigianali d’eccellenza a km zero (www.laquartadischeggino.it).

Foto repertorio TO

Stampa