Sanità Città della Pieve, casa della salute, prima assistenza e elisoccorso al Beato Giacomo Villa

Sanità Città della Pieve, casa della salute, prima assistenza e elisoccorso al Beato Giacomo Villa

La riqualificazione dell’ospedale, ecco cosa comporterà

A Città della Pieve, con l’avvio dei lavori di riqualificazione della struttura ospedaliera, sono cessate le attività di ricovero in Area Medica e le funzioni di Pronto Soccorso: si attiva invece la nuova funzione di Prima Assistenza. In termini pratici le vere emergenze (codici rossi e codici gialli) verranno gestite dall’Unità di 118 operativa 24 ore su 24 con medico, infermiere ed autista che prestano i primi soccorsi ed assicurano il trasferimento del malato nella struttura ospedaliera più adeguata per le cure del caso.

Presso la Casa della Salute di Città della Pieve rimane operativo 24 ore su 24 anche un Servizio di Prima Assistenza  con medico ed infermiere in grado di garantire le prestazioni di base in supporto all’Unità di 118 ed in assenza della stessa durante il trasferimento di pazienti presso altra sede.

Il servizio di Prima Assistenza sarà in grado, in modo continuativo, di assolvere alle varie richieste dell’utenza  avvalendosi della dotazione di diagnostica di  base ed  eventuale invio  verso altre strutture in caso di necessità.

La trasformazione dell’Ospedale in Casa della Salute presuppone anche un potenziamento nell’offerta di assistenza territoriale che garantisca  la presa in carico del paziente in un percorso  di continuità e di appropriatezza delle cure.

In questa direzione vanno intesi anche il potenziamento dei servizi di specialistica ambulatoriale, il raddoppio dei posti letto della Residenza Sanitaria Assistita, un modulo di degenza di riabilitazione estensiva, un servizio di RM (risonanza magnetica) di ultima generazione e il servizio di elisoccorso anche notturno.

In questa fase di transizione l’Azienda Sanitaria USL Umbria 1 assicura la massima attenzione e disponibilità al fine di ridurre al minimo eventuali disservizi e criticità.