Prostituzione e lavavetri, tolleranza zero a Perugia | Scattano le denunce

Prostituzione e lavavetri, tolleranza zero a Perugia | Scattano le denunce

Controlli della municipale sul territorio

I controlli sul territorio svolti dagli agenti della polizia municipale di Perugia – afferenti,  in particolare ma non solo, alla prostituzione su strada – sono al vaglio dell’ufficio di sicurezza urbana che, anche con riscontri operati in varie banche dati telematiche,  sembrano evidenziare anomalie sulla titolarità di alcuni titoli di soggiorno.

Anche per quanto avallato dalle rispettive questure di riferimento, tali titoli potrebbero essere stati ottenuti mediante presentazione di documentazione inerente fittizi rapporti contrattuali lavorativi. Nei giorni scorsi l’attività svolta sul territorio ha portato alla denuncia di una donna residente a Perugia per danneggiamento al patrimonio pubblico e di un umbro resosi responsabile di oltraggio, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.