PROSEGUONO I LAVORI DELLA MOBILITA' ALTERNATIVA AL “TIRO A SEGNO”

PROSEGUONO I LAVORI DELLA MOBILITA' ALTERNATIVA AL “TIRO A SEGNO”

Nell'ambito degli interventi che riguardano il progetto della mobilità alternativa, e precisamente quelli inerenti al terzo stralcio, proseguono i lavori di sistemazione viaria nella zona del 'Tiro a segno'.

Dopo la realizzazione, completata nelle scorse settimane, di un nuovo ponte che si trova a monte del torrente “Sanguineto” e che è funzionale al collegamento tra il parcheggio e l'area delle scale mobili, nei prossimi giorni verranno avviati i lavori per la ricostruzione del ponticello che attraversa più a valle il torrente. Il ponticello verrà completamente ricostruito adeguandolo alla opportuna sezione idraulica del torrente. Gli interventi per il terzo stralcio della mobilità alternativa consentiranno inoltre una generale bonifica nell'area non solo per la messa a norma del ponte dal punto di vista idraulico, ma anche per la sistemazione degli argini e la ripulitura dell'alveo del torrente Sanguineto nel suo tratto finale.

La chiusura del ponte sul Sanguineto, per permetterne i lavori di ricostruzione, impone la deviazione del traffico pedonale e veicolare attraverso il nuovo ponte realizzato di recente, mentre sarà attivato il senso unico alternato, regolato da segnaletica verticale, in via dei Monasteri.

I lavori di bonifica non si limitano al torrente Sanguineto. Anche gli argini del torrente Tessino sono interessati da interventi di sistemazione. Nei prossimi giorni si procederà ad arretrare anche l'argine del torrente in corrispondenza del ponte della Ponzianina in modo tale da riscoprire e rendere funzionale il quarto arco del ponte sul Tessino che risulta attualmente interrato.