Polizia, cambio di vertice alla squadra Mobile

Polizia, cambio di vertice alla squadra Mobile

Da lunedì a Perugia è arrivato il vice questore aggiunto Virgilio Russo

Un nuovo arrivo in città, in questura. Da ieri, alla guida della Squadra Mobile, c’è un nuovo super poliziotto: è il Vice Questore Aggiunto Virgilio Russo, originario del casertano, e in forza alla Polizia dal 1992. Un ampio curriculum il suo. Ha diretto la Squadra Mobile della Questura di Lucca dal 2008 al 2015 e la Squadra Mobile della Questura di Ancona dal maggio 2015 al maggio 2017. Nel corso della decennale attività come dirigente degli Uffici investigativi ha ottenuto numerosi successi nel contrasto alla criminalità sia comune che organizzata. In Toscana ha diretto le indagini che hanno portato all’ arresto dei componenti del clan camorristico Saetta, responsabili di usura e tentato omicidio. Nelle Marche ha diretto le indagini che hanno portato alla cattura in Portogallo di Pippo De Cristofaro, evaso dal carcere di Porto Azzurro e condannato all’ergastolo per l’ omicidio della skipper pesarese Annarita Curina.