Poiana scappa durante addestramento, si cerca in tutta la Valle Umbra

Poiana scappa durante addestramento, si cerca in tutta la Valle Umbra

Il rapace si è allontanato lunedì 30 aprile da Bevagna, allertati anche i carabinieri forestali | E’ facilmente riconoscibile per le zampe legate

Si chiama Cisco, e si è allontanato da Bevagna nel pomeriggio di lunedì 30 aprile. Si tratta di un rapace, una poiana di Harris, scappata durante un addestramento. Il proprietario, la sua famiglia e l’addestratore hanno diffuso un appello sui social network per sensibilizzare chiunque possa avvistare l’uccello e permettergli così di tornare a casa.

La poiana, che pesa circa 600 grammi, ha i geti ai piedi: in sostanza è legato e quindi facilmente riconoscibile. Ha anche un anello con il numero di riconoscimento, che è FSV 00617.

Il proprietario, il signor Massimo Nardi, spiega che il rapace potrebbe essere rimasto nella zona della Valle Umbra. Alcune segnalazioni di avvistamenti in questi giorni ci sono stati nella zona di Bevagna come anche a Spoleto. Tutti, però, infruttiferi. “Nel nostro territorio ci sono poiane libere e quindi ci si potrebbe confondere, ma Cisco si riconosce per i legacci“. Teoricamente la poiana di Harris non fa molti chilometri, a meno che non abbia trovato un gruppo di suoi simili. L’ipotesi più probabile è quindi che si possa aggirare nella zona tra Cannara, Bevagna, Foligno e Montefalco.

Della scomparsa del rapace sono stati avvisati anche i carabinieri forestali.

Chiunque avvistasse la poiana può contattare il proprietario al numero 333.3880816  oppure Alma Nardi attraverso Facebook.

Stampa