Petrignano, ruba mentre è ai domiciliari | 35enne finisce in carcere

Petrignano, ruba mentre è ai domiciliari | 35enne finisce in carcere

L’uomo arrestato per furto durante un permesso lavoro, il giudice inasprisce la pena | Ordinanza eseguita dai carabinieri di Petrignano di Assisi

Aveva un apposito permesso per poter lavorare mentre era agli arresti domiciliari, ma ne ha approfittato per rubare. Così un 35enne è finito in carcere.

L’uomo, palermitano e con vari precedenti penali, era sottoposto agli arresti domiciliari con permessi lavorativi. Durante uno di questi però è stato arrestato per furto e,  pertanto, è stato immediatamente richiesto l’inasprimento della misura cautelare accordata dal giudice competente.

Ad eseguire l’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Perugia, sono stati i militari della stazione carabinieri di Petrignano di Assisi. L’arrestato si trova ristretto presso il carcere di Capanne di Perugia.