Orvieto, alle fioriere del centro storico pensano i volontari

Orvieto, alle fioriere del centro storico pensano i volontari

L’Associazione Comitato Cittadino dei Quartieri “adotta” le fioriere del centro storico di Orvieto

L’Amministrazione Comunale esprime grande riconoscimento all’Associazione “Comitato Cittadino dei Quartieri” che ha accettato di “adottare” le fioriere del centro storico impegnandosi a provvedere ad innaffiarle nel periodo estivo ovvero di maggiore necessità.

Si tratta di un impegno in linea con la missione dell’Associazione che dal 2013 anima con grande passione ed entusiasmo la manifestazione ormai tradizionale di “Orvieto in Fiore” con eventi ed incontri che arricchiscono la ricorrenza della Pentecoste, da secoli celebrata a Orvieto nella festa della Palombella.

“E’ molto bello che l’Associazione abbia voluto assumere questo impegno – commenta l’Assessore alla Cultura, Alessandra Cannistrà – è direi esemplare e nello spirito proprio di ‘Orvieto in Fiore’ che si qualifica ogni anno di più come una festa di comunità e insieme come progetto etico e sociale in grado di catalizzare tante positive risorse della città. E il tema scelto per l’edizione 2018 ‘Siamo ciò che accogliamo’ ne segnala proprio l’urgenza di impegno e testimonianza nella società, condivisa da tanti volontari e associazioni che scelgono di esserne parte attiva e collaborano con gioia ed entusiasmo ad un programma sempre nuovo e propositivo. Naturalmente c’è già grande attesa per il programma di quest’anno che presto sarà presentato e aprirà il periodo più attraente e festoso per la nostra città”.

Stampa