“Non uscirete con le vostre gambe”, giocatore minaccia avversario prima della partita

“Non uscirete con le vostre gambe”, giocatore minaccia avversario prima della partita

Il grave episodio prima di una partita di I categoria | Giocatore minacciato e società denunciano il fatto alla Figc

“Non uscirete con le vostre gambe se venite per vincere” – questo il contenuto di una presunta minaccia, arrivata tramite messaggio , da un giocatore di una squadra di Terni, militante in prima categoria, ad un avversario alla vigilia di una partita.

I 3 punti in palio sarebbero stati importanti, visto che per una delle squadre avrebbero potuto garantire l’accesso ai playoff, per l’altra, invece, avrebbe garantito la salvezza quasi certa. Per la cronaca la gara è finita in pareggio.

L’episodio è accaduto la settimana scorsa e non è passato sotto silenzio, visto che la società e l’atleta che ha ricevuto la minaccia, hanno deciso di segnalare il fatto alle autorità competenti.

Alla Lega Nazionale Dilettanti, Figc-Cru, sono arrivate due missive da Terni: una della società dove milita il giocatore raggiunto dai messaggi, l’altra dallo stesso giocatore.

Nell’immediato, la federazione si è tutelata inviando sul campo della partita in questione un arbitro di fascia superiore e un osservatore di campo, ma, nei prossimi giorni, la documentazione inviata a Perugia, dovrebbe arrivare agli organi nazionali competenti che avranno il compito di attivare un’indagine interna per far luce su quanto accaduto.