Non si presenta al lavoro, scatta l’allarme | Trovato morto in casa

Non si presenta al lavoro, scatta l’allarme | Trovato morto in casa

L’intervento della polizia municipale, vigili del fuoco, carabinieri e 118

L’allarme è stato lanciato da una commerciante di Assisi, la quale, avendo notato che il suo dipendente non si recava al lavoro, ha telefonato subito alle forze dell’ordine. Dell’uomo, M. F. le iniziali del suo nome dipendente della ditta che gestisce l’illuminazione pubblica dei cimiteri, cittadino assisano, non c’erano tracce, né, nonostante la sua auto fosse parcheggiata sotto casa, in via San Francesco, rispondeva al citofono.

Dopo ripetuti tentativi, la polizia municipale sul posto ha allertato anche Carabinieri, 118 e Vigili del Fuoco che entrando nell’appartamento hanno purtroppo rinvenuto l’uomo senza vita, deceduto presumibilmente per cause naturali.

©Riproduzione riservata