Mevania Civitas, 50 studenti Unipg a Bevagna

Mevania Civitas, 50 studenti Unipg a Bevagna

L’attività degli studenti sarà finalizzata alla raccolta di materiale grafico e fotografico sul decoro urbano e territoriale

Bevagna ha ospitato circa cinquanta studenti del Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale dell’Università degli Studi di Perugia per un’iniziativa didattica di studio conoscitivo denominata Mevania Civitas. Ad accoglierli, presso l’auditorium di Santa Maria Laurentia il sindaco, Annarita Falsacappa, che ha augurato loro una buona permanenza nel paese e un buon inizio di attività.

In accordo con il Protocollo d’intesa per il coordinamento dell’attività didattica Mevania Civitas, tra il Dipartimento di Ingegneria civile e il Comune di Bevagna, l’attività degli studenti sarà finalizzata alla raccolta di materiale grafico e fotografico sul decoro urbano e territoriale, considerato come supporto culturale, scientifico ed operativo per il progetto. Il Dipartimento di Ingegneria, nell’ambito dell’insegnamento integrato di Rilievo dell’architettura, tenuto nel presente anno accademico dai professori Valeria Menchetellj e Paolo Belardi, all’interno del corso di laurea magistrale a ciclo unico in ingegneria edile-architettura, ha previsto di affrontare temi di carattere conoscitivo incentrati su Bevagna, rispetto ai quali saranno svolte esercitazioni didattiche da parte degli studenti. Responsabile del progetto per il Comune di Bevagna  Umberto Ernesto Bonetti e Alessandro Meniconi;  per il gruppo decoro urbano Francesco Antonini , Massimo Berzetta e Marta Gaburri.

L’Amministrazione comunale considera questa iniziativa di grande importanza per i risvolti e le migliorie che attraverso il percorso potranno essere attuati. “Un progetto che può rappresentare una occasione concreta che può offrire, attraverso la mappatura e la ricerca in loco – sostiene il Sindaco – la possibilità di dare un assetto adeguato e filologicamente corretto sia al paese che al territorio nel suo insieme”.