Marsciano, sopralluogo del sindaco nei cantieri di Spina e Compignano

Marsciano, sopralluogo del sindaco nei cantieri di Spina e Compignano

Procedono regolarmente i lavori sulla scuola primaria e dell’infanzia di Spina e nel centro storico di Compignano

Si è svolto nella mattina di venerdì 11 maggio un sopralluogo del Sindaco Alfio Todini, accompagnato da personale dell’Ufficio tecnico del Comune, presso due dei principali cantieri attivi sul territorio comunale. Si tratta della scuola primaria e dell’infanzia di Spina e del centro storico di Compignano.

Il plesso scolastico, danneggiato dal sisma del 15 dicembre 2009, è oggetto di un lavoro complessivo di riqualificazione e adeguamento sismico per un importo di 1.941.000 euro. Tra gli interventi previsti, oltre alla nuova realizzazione di tutta l’impiantistica, anche il rifacimento dei bagni e di tutte le finiture interne. La conclusione è prevista per la fine dell’estate 2019.

Per quanto riguarda Compignano, l’intervento in corso, per un importo di 600mila euro, è quello della riqualificazione ambientale del borgo, con la ripavimentazione in pietra, il rifacimento dei sottoservizi, compreso l’acquedotto a cura di Umbra Acque, l’istallazione di illuminazione a risparmio energetico e la predisposizione di una rete Wi-Fi. Anche in questo caso i lavori stanno procedendo regolarmente e la loro conclusione è prevista per dicembre 2018.

Stampa