Maltempo e freddo in arrivo sull’Italia nei prossimi giorni

Maltempo e freddo in arrivo sull’Italia nei prossimi giorni

Le previsioni per il 9 novembre, deboli piogge e neve sopra i 1400 metri

In questi giorni la pioggia e la neve sono tornate ad essere protagoniste sulla nostra Penisola a causa di un’ampia circolazione instabile che coinvolgerà gran parte delle Regioni Italiane anche nei prossimi giorni.

Secondo le ultime uscite dei modelli l’instabilità e l’aria fredda caratterizzeranno tutta la prima parte del mese di novembre; sembra infatti che una nuova perturbazione di origine atlantica stia per raggiungere il Mediterraneo rinnovando in questo modo, le condizioni di instabilità.

Previsioni per il 9 novembre

Umbria

Deboli piogge al mattino sui settori occidentali, più asciutto  in Appennino;  piogge intense nel pomeriggio su tutto il territorio con nevicate sui settori appenninici fino a 1400-1500 metri. Fenomeni diffusi anche in serata.

Italia

Tempo in progressivo miglioramento al Nord, con ancora piogge e neve su Alpi e Appennini fino a 1000-1400 metri al mattino e al pomeriggio prima di un generale esaurimento dei fenomeni in nottata. Gli ultimi rovesci sono attesi specie sulla Romagna e sulle coste venete.

Maltempo al Centro Italia soprattutto dal pomeriggio, con rovesci e temporali anche intensi ad iniziare dal Tirreno, in estensione poi alle zone interne e all’Adriatico. Ancora neve in Appennino con fiocchi fino a 1300-1500 metri.

Giornata con tempo in progressivo peggioramento sulle regioni meridionali, con rovesci e temporali ad iniziare dalla Sardegna e dalla Campania in estensione agli altri settori specie in serata e poi in nottata. Locali nevicate sui rilievi oltre i 1500 metri.

Temperature stazionarie o in leggero aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi.

Www.centrometeoitaliano.it