Lirico Sperimentale, Premio Monini alla carriera per il M° Adriano Guarnieri

Lirico Sperimentale, Premio Monini alla carriera per il M° Adriano Guarnieri

Grande festa per il famoso compositore nel giorno del suo 70mo compleanno

“Il mio compleanno più bello”, afferma Adriano Guarnieri al termine della cerimonia di assegnazione del premio alla carriera consegnato da Maria Flora Monini anche a nome di Zefferino Monini presso il Centro Studi “Belli-Argiris”, Archivio storico, biblioteca, audio e videoteca del Teatro Lirico Sperimentale.

Il critico musicale Enrico Girardi ha introdotto la cerimonia ricordando gli aspetti peculiari delle lezioni di composizione tenute dal M° Guarnierial Conservatorio di Milano, elementi riscontrabili oggi nell’opera Fammi udire la tua voce andata in scena a Spoleto in prima rappresentazione assoluta venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 settembre presso il Teatro Caio Melisso.

Il direttore artistico dell’Istituzione Michelangelo Zurletti ricorda poi la comune esperienza di insegnamento presso il Conservatorio di Pesaro fino ad arrivare allo scorso anno, quando è iniziata la complessa gestazione dell’opera commissionata dal Teatro Lirico Sperimentale al M° Guarnieri.

Dopo la consegna del premio Monini, il M° Adriano Guarnieri ha affermato di aver trovato nello “Sperimentale” una rara dimensione di dialogo e di scambio che ha permesso di far emergere la cifra poetica dell’opera da lui composta. “Vado via con una gioia immensa”, conclude Guarnieri parlando del risultato raggiunto a Spoleto.