La striscia di risultati ottenuti da Istituto  Helvetico Sanders con l’autotrapianto capelli

La striscia di risultati ottenuti da Istituto Helvetico Sanders con l’autotrapianto capelli

C’è un’ottima notizia per chi oggi soffre di diradamento e fenomeni di calvizie: Istituto Helvetico Sanders esegue l’autotrapianto capelli F.U.E., tecnica minimamente invasiva e a-traumatica che non prevede il prelievo di una striscia di cuoio capelluto (diversamente dalla tecnica STRIP), ma permette di prelevare le unità follicolari una ad una dalla zona donatrice ed innestarle in maniera indolore e in tutta sicurezza nelle zone affette da calvizie.

Come avviene l’autotrapianto: l’estrazione e il reimpianto delle unità follicolari

Nell’autotrapianto monofollicolare con tecnica F.U.E. i tempi operatori sono due: estrazione e reimpianto delle unità follicolari.

Nella prima fase il paziente è steso sul lettino, con la testa all’interno di un cuscino cavo, in maniera tale che la zona parietale e occipitale (vale a dire la zona di estrazione) siano esposte al chirurgo. L’intervento è minimamente invasivo, non lascia cicatrici visibili ed è indolore, dato che avviene in anestesia locale.

Il chirurgo durante la procedura si avvale di strumentazioni all’avanguardia che gli rendono il compito un po’ più semplice: un ingranditore a caschetto, che consente di ottenere un ingrandimento 6x del cuoio capelluto, e un dispositivo motorizzato con punta di diametro inferiore al millimetro: tramite questa punta cilindrica cava si esegue proprio l’incanalamento delle unità follicolari.

immagine-1

Le u.f. verranno poi estratte una ad una, con una pinza particolare la cui caratteristica è quella di preservare intatta ed integra l’unità nel suo complesso. Uno degli aspetti più importanti dell’estrazione dell’unità follicolare concerne la destrezza e la competenza del medico chirurgo nell’utilizzare questo tipo di dispositivo e nella meticolosa cura delle unità follicolari che vengono estratte.

Per il reimpianto delle unità follicolari, il paziente viene riposizionato in poltrona, seduto. Le unità follicolari, opportunamente conservate, vengono montate dal nostro personale sanitario specializzato, su un dispositivo chiamato anche Implanter. Questo dispositivo monta un ago molto simile a quello di una siringa, la cui punta è a becco di flauto, che va ad incastonare l’unità follicolare nel cuoio capelluto. La procedura è a-traumatica: non sono previsti tagli, non sono previste incisioni, ma la semplice puntura di un ago: perfettamente sopportabile dal paziente.

I risultati dell’autotrapianto con Istituto Helvetico Sanders

Tra le migliaia di esperienze registrate con il trapianto capelli, riportiamo quelle di Matteo, 42 anni di Treviso, Maurizio, 32 anni di Torino e Alvaro, 55 anni di Perugia, che hanno scelto di affidarsi a Istituto Helvetico Sanders per risolvere i loro problemi di calvizie.

Grazie all’autotrapianto di capelli F.U.E., Matteo, 42 anni, oltre 4.000 capelli in più rispetto a prima: strutture spesse e robuste, d’ora in avanti pronte per qualsiasi tipo di pettinatura.

matteo-42-anni

Maurizio, 32 anni, costretto da qualche tempo a rasarsi completamente i capelli, ha visto di nuovo le sue stempiature ricoperte e la propria hairline folta, beneficiando appunto della ricrescita naturale e graduale dei capelli che l’autotrapianto garantisce.

maurizio-32-anni

Alvaro, 55 anni, per vistosi problemi di calvizie nella zona superiore e del vertice, ha invece scelto di intervenire in tale zona dopo aver pattuito il progetto di intervento assieme al chirurgo. La differenza tra le situazioni pre e post trapianto sono evidenti e dimostrano come per arginare la calvizie non esista alcun limite di età.

 alvaro-55-anni

I riconoscimenti a Istituto Helvetico Sanders

Istituto Helvetico Sanders è una realtà che rappresenta probabilmente il miglior network in Europa per l’applicazione della tecnica di autotrapianto capelli F.U.E.  Attrezzature all’avanguardia, chirurghi e personale sanitario costantemente aggiornati, consentono di garantire uno standard qualitativo sempre in linea con le richieste della clientela.

Numerosi sono stati i premi e i riconoscimenti attribuiti, come per esempio quello ottenuto durante la Congress Award Ceremony del WHTC di Dubai nel 2014, in cui Istituto Helvetico Sanders si è contraddistinto per le sue due nomination, nella categoria “Rising Star”(Stella Nascente) e “Best Destination of the Year” (Miglior Destinazione dell’Anno).

Istituto Helvetico Sanders: scegli la qualità

Istituto Helvetico Sanders da 30 anni ha solo un obiettivo, ristabilire il benessere psico-fisico dei propri clienti, accompagnandoti nel percorso di autotrapianto monofollicolare con tecnica F.U.E. Il percorso inizia con un’accurata valutazione da parte dei nostri biologi e si completa con una visita specialistica nella struttura sanitaria privata più adatta a te, dove medici esperti in chirurgia estetica ti illustreranno tutte le fasi dell’intervento.

  • L’autotrapianto tecnica FUE di Istituto Helvetico Sanders permette di avere risultati graduali, naturali, senza alcun dolore permanente: leggi le Testimonianze dei clienti
  • Se desideri sottoporti ad un trattamento puoi avere maggiori informazioni sui costi di Istituto Helvetico Sanders e prenotare una visita specialistica gratuita chiamando il numero verde 800283838 oppure compilando il form nella pagina di richiesta visita

Questa la lista completa con le nostre 22 sedi in Italia: Bologna, Genova, Milano, Padova, Torino, Treviso, Trieste, Verona, Ancona, Firenze, Perugia, Pescara, Roma, Bari, Cagliari, Catania, Cosenza, Lecce, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Salerno.