La fortuna premia Roccaporena | Biglietto della Lotteria Italia venduto forse a pellegrino

La fortuna premia Roccaporena | Biglietto della Lotteria Italia venduto forse a pellegrino

Il tagliando da 25mila euro è stato venduto dalla tabaccheria di Davide Di Pasquale nei giorni prima del terremoto del 30 ottobre

E’ stato venduto dalla tabaccheria “Il Cantuccio” di Roccaporena di Cascia uno dei cinque tagliandi vincenti dell’Umbria della Lotteria Italia 2017. La fortuna è stata un po’ avara la regione: dei biglietti vincenti qui venduti uno ha fruttato 50mila euro (venduto a Città della Pieve), mentre gli altri quattro altrettanti premi della terza serie, per 25mila euro l’uno. Tra questi ultimi appunto anche il tagliando acquistato alla tabaccheria di Davide Di Pasquale, situata nella frazione casciana che ha dato i natali a Santa Rita.

>> Lotteria Italia 2017, 5 biglietti vincenti in Umbria | Tutti i numeri

Chi sperava che la fortuna avesse baciato qualche terremotato (Cascia è tra i comuni dell’Umbria più colpiti, soprattutto a seguito del terremoto del 30 ottobre) proverà però probabilmente un po’ delusione: il biglietto da 25mila euro, infatti, è stato venduto quasi sicuramente ad uno dei tantissimi pellegrini di passaggio a Roccaporena. Il tagliando, spiegano dalla tabaccheria, è stato infatti acquistato tra settembre ed ottobre, quando ancora la Valnerina era danneggiata dal terremoto ma non devastata come oggi ed ancora in parte visitata da turisti. “Speriamo che sia arrivato a qualcuno che ne abbia bisogno veramente, visto che comunque la maggior parte delle persone che vengono qui a Roccaporena, vengono a chiedere una grazia a Santa Rita” commentano.

E’ la prima volta che nel territorio di Cascia viene vinto un premio – seppur minore – della Lotteria Italia.