Il Paiper Festival sbarca a Montefalco

Il Paiper Festival sbarca a Montefalco

Dopo l’addio a Foligno, la manifestazione musicale si trasferisce nella vicina città del sgranino

Lo strappo si era ufficialmente operato a metà aprile, quanto il patron Carlo Delicati aveva comunicato che il suo festival avrebbe abbandonato la città di Foligno per mancanza di supporto da parte delle istituzioni. Da subito si era ipotizzato che l’evento sarebbe restato ‘nei paraggi’ e TuttOggi aveva anche ipotizzato la vicina città del Sagrantino, come confermato questa mattina proprio dal comune.

“Sbarca a Montefalco il Paiper Festival, la festa più esclusiva e coinvolgente di tutta l’estate umbra. Saranno quattro le serate uniche di puro divertimento il 3, 4, 5 e 15 agosto che vedranno salire sul palco ospiti internazionali e i migliori deejay italiani che hanno fatto la storia delle discoteche di tutto il mondo che proporranno le atmosfere che respiravano i figli delle stelle e i figli dei fiori negli anni Sessanta e Settanta.

Un immancabile appuntamento delle caldi notte estive all’interno del grande cartellone dell’Agosto Montefalchese, l’evento organizzato dall’amministrazione comunale che ogni anno registra nella ringhiera dell’Umbria presenze da capogiro.

I dettagli dell’evento saranno presentati nel corso della conferenza stampa in programma lunedì 11 giugno alle ore 11 nella Sala Fiume di Palazzo Donini.

Saranno presenti il senatore e sindaco di Montefalco Donatella Tesei, l’assessore al turismo del Comune di Montefalco Daniela Settimi, Carlo Delicati dell’Associazione Paiper Festival”.

Stampa