Guardea, Gionata Lattanzi presidente del Dominio collettivo

Guardea, Gionata Lattanzi presidente del Dominio collettivo

Eletto il nuovo consiglio direttivo dell’ente, ecco chi entra e chi è escluso | Gli auguri di buon lavoro del sindaco di Guardea

Gionata Lattanzi è il nuovo presidente del Dominio collettivo di Guardea. E’ stato eletto con 236 preferenze, su 392 votanti, contro le 150 di Michele Medori non eletto nel nuovo consiglio dove entrano invece, oltre al presidente, i consiglieri Luigi Varasi (168 voti), Antonio Liviani (159), Fabio Innocenzi (120) e Luciano Moscetti (118). Esclusi Antimo Ranieri (107), Roberto Panfili (87), Enzo Gianni (79) ed Emiliano Canali (72) che non sono riusciti ad ottenere i voti necessari. “Faccio al nuovo presidente i miei sentiti auguri di buon lavoro – afferma il sindaco Giampiero Lattanzi – e formulo a lui e al nuovo consiglio i miei complimenti per il risultato ottenuto che ha assicurato una piena maggioranza”.

Gionata Lattanzi prende il posto di Stefano Muzi che aveva ricoperto l’incarico di presidente fino alle recenti elezioni. Congratulazioni al neo presidente e al consiglio di amministrazione arrivano anche dal gruppo di maggioranza in Consiglio comunale da cui si sottolinea che il risultato elettorale “ha visto prevalere il presidente e un consiglio composto da tutti membri della sua lista”.

Stampa