Gran Premio Nuvolari fa tappa in città, timbro in Piazza Matteotti | Come cambia il traffico

Gran Premio Nuvolari fa tappa in città, timbro in Piazza Matteotti | Come cambia il traffico

Sabato 16 settembre oltre 315 auto d’epoca invadono centro storico, presente anche equipaggio tifernate | Variazioni alla circolazione dalle 8 alle 13

Conto alla rovescia per il Gran Premio Nuvolari 2017, una delle gare automobilistiche più belle del mondo che, sabato 16 settembre, dalle ore 10.15, passerà anche da Città di Castello. Ci sarà anche un equipaggio tifernate, Pierini-Gaggioli, con una “Balilla Coppa d’Oro del ’34”, che sfilerà con i “colori” del Club Auto Moto Storiche.

In Piazza Matteotti, dove sarà collocata la postazione per il controllo ed il timbro di rito delle auto, in collaborazione con il Club Auto Moto Storiche del Presidente Claudio Pannilunghi e vicepresidente Giovanni Maria Rossi (oltre 280 soci in tutta la valtiberina umbra e toscana). Gli appassionati di questa affascinante specialità e tutti coloro che vorranno vedere da vicino i bolidi che hanno fatto la storia delle quattroruote nel mondo, avranno a disposizione, per qualche minuto, piloti e auto per foto e selfie ricordo.

Una straordinaria occasione di promozione per la nostra città che ancora una volta ospita il passaggio di questa suggestiva e significativa manifestazione che, dopo la Mille Miglia, è la competizione dedicata alle auto storiche più importante del panorama nazionale”, hanno precisato gli assessori Massimo Massetti e Riccardo Carletti, che sottolineano lo sforzo organizzativo messo in campo dal Club Auto Moto Storiche ed ovviamente da tutto lo staff nazionale della prestigiosa manifestazione.

Disposizioni per transito e traffico nel centro storico. Sabato 16 settembre, a partire dalle ore 8 alle ore 13, e comunque fino al termine della manifestazione, al momento del passaggio dei partecipanti, la circolazione subirà le seguenti variazioni: divieto di circolazione (compreso autorizzati) su Via San Antonio e divieto di sosta su Piazza Andrea Costa; senso unico di marcia invertito su Via Mazzini con ingresso da Piazza Garibaldi; accesso veicolare interdetto su Corso Vittorio Emanuele dalle vie laterali che vi si immettono e divieto di circolazione su Via Borgo Farinario da incrocio con Via Oberdan. Disposizioni contenute in una ordinanza della Comandante della Polizia Municipale, Luisella Alberti.