Furto in un supermercato, presa minorenne recidiva

Furto in un supermercato, presa minorenne recidiva

La segnalazione di un cittadino | Carabinieri sul posto

Prodotti di profumeria e di cosmesi per un valore totale superiore ad un centinaio di euro. Era questo il bottino di un furto che una minorenne era riuscita a rubare da un supermercato di Santa Maria degli Angeli. I Carabinieri del NORM di Assisi sono riusciti a identificarla e fermarla, grazie alla segnalazione di un cittadino, proprio poco dopo che la minorenne aveva compiuto il furto.

La giovane, cittadina di origine romena, era già nota alle forze dell’ordine, perché già in passato aveva commesso altri reati simili. Al momento del fermo, era sprovvista di documenti di identità. E’ stata per questo condotta in centrale per tutti gli accertamenti, mentre il titolare del supermercato è stato invitato a sporgere denuncia formale. Al momento del controllo, inoltre, la giovane aveva ancora con sé la merce rubata, restituita immediatamente al legittimo proprietario. La ragazza è stata dunque deferita in stato di libertà.

Per quest’ultimo episodio, a suo carico c’è ora l’accusa di furto aggravato. Il fermo è stato effettuato dai militari della Compagnia di Assisi durante un servizio di controllo del territorio, utile a frenare il dilagante fenomeno di reati come i furti.

©Riproduzione riservata