Foligno, presentazione di “I quaderni del vino” di Lorenzo Bastida

Foligno, presentazione di “I quaderni del vino” di Lorenzo Bastida

Allo Spazio Zut il libro di poesie dedicato da Bastida alla mamma Letizia Gianformaggio, folignate, deceduta nell’anno 2004.

Si svolgerà domenica 11 marzo allo Zut, alle 16, la presentazione del libro di poesie di Lorenzo Bastida “I quaderni del vino”, dedicato alla mamma Letizia Gianformaggio, folignate, deceduta nell’anno 2004.

Letizia Gianformaggio è stata docente di filosofia del diritto a Siena e a Ferrara. Lorenzo Bastida è docente di lingua e letteratura Italiana alla Scuola Toscana, a Firenze, appassionato cultore di storia dell’arte, studioso e lettore di Dante.

“I quaderni del vino” devono il titolo a una citazione da Alfonso Gatto, posta in epigrafe: “…ad aspettare il sole di questa serena contemplazione della morte, che è, o dovrebbe essere, il vino dei poeti”. L’evento è patrocinato dal Comune di Foligno ed interverrà all’incontro Rita Barbetti, che ha la delega alla cultura e all’istruzione.

All’iniziativa, promossa dall’associazione cultuale FulgineaMente, parteciperanno Piero Lai, poeta e saggista, che presenterà il libro, Francesco Moroni e Michele Turazza, avvocato e scrittore il primo, giornalista pubblicista il secondo, che illustreranno la figura di Letizia Gianformaggio. Emiliano Pergolari leggerà alcuni testi di Lorenzo Bastida; altrettanto farà Piero Lai. Mosè Chiavoni e Francesco Ciarfuglia accompagneranno al clarinetto e al pianoforte. Sarà presente l’autore, che dialogherà con il pubblico per approfondire temi e stile della sua opera.

Stampa